Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies.
Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies. Clicca qui per visualizzare l’informativa allegata.

Accetta
... è democrazia

DL RISTORI: AL LAVORO PER SOLUZIONI CONDIVISE SUI CIRCOLI

DL RISTORI: AL LAVORO PER SOLUZIONI CONDIVISE SUI CIRCOLI

La portavoce del Forum Nazionale Terzo Settore , Claudia Fiaschi, la presidente nazionale dell’Arci, Francesca Chiavacci, e il presidente nazionale delle Acli - Associazioni cristiane lavoratori italiani, Roberto Rossini, hanno incontrato via web il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Nunzia Catalfo, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli e il ministro della Salute, Roberto Speranza.

Oggetto dell'incontro: il tema dei circoli senza partita Iva e l’apertura dei circoli con bar sociali.

Durante l’incontro Forum, Arci e Acli hanno avanzato richieste in merito e sono state prefigurate ipotesi di lavoro per trovare soluzioni, a partire dall’inserimento di un Fondo dedicato nel decreto Ristori.

https://www.arci.it/dl-ristori-governo-forum-terzo-settore-arci-e-acli-al-lavoro-per-soluzioni-condivise-sui-circoli/?fbclid=IwAR2MO3J4Lc3ropfSBqSCUU4jqOkuK3wMIbW7Uv0423_rhZQYc_OQhL31zsM

“Siamo fiduciosi che si possano trovare gli aggiustamenti necessari affinché tutti i circoli e i luoghi associativi possano continuare ad esercitare il ruolo di presidio sociale del territorio”.

Questo il commento condiviso dalla portavoce del Forum Terzo Settore, Claudia Fiaschi, dalla presidente nazionale dell’Arci, Francesca Chiavacci, e dal presidente nazionale delle Acli, Roberto Rossini, a seguito dell’incontro via web con il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Nunzia Catalfo, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli e il ministro della Salute, Roberto Speranza, sul tema dei circoli senza partita Iva e dell’apertura dei circoli con bar sociali.

Durante l’incontro Forum, Arci e Acli hanno avanzato richieste in merito e sono state prefigurate ipotesi di lavoro per trovare soluzioni, a partire dall’inserimento di un Fondo dedicato nel decreto Ristori.

 




Arci del Trentino, comitato provinciale | Viale degli Olmi, 24 – Trento. tel e fax 0461231300
aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.
www.arcideltrentino.it – trento@arci.it