Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies.
Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies. Clicca qui per visualizzare l’informativa allegata.

Accetta
... è bene comune
Laboratorio
Il paradiso e' un giardino selvatico
da

parte di: Agosto degasperiano 2019


«La prima regola per amare il giardino è dargli tempo: il segreto sta nell’imparare a rallentare, senza paura di dedicarsi all’osservazione della natura, proprio come si fa da piccoli». Paesaggista raffinato ed esploratore avventuroso, Antonio Perazzi ha scoperto il suo amore per la natura poco più che bambino, durante le lunghe estati tra le colline del Chianti, a Piuca, nella casa del nonno. Lì, tutto era selvatico: le lucciole che si rincorrevano tra i cespugli di ortiche, i funghi sulle cortecce, le piante che si arrampicavano l’una sull’altra… E mentre molti in quei grovigli naturali vedevano il caos, Perazzi comincia a maturare una nuova idea di giardino: un insieme unico di organismi capaci di interagire tra loro. Un giardino che rovescia la nostra concezione del tempo e del vivere in comunità e si fa maestro, per insegnarci una diversa e possibile relazione tra natura e società.


Mercoledì, 21 Agosto 2019ore 17.30 Castel Pergine

Arci del Trentino, comitato provinciale viale degli Olmi, 24 – Trento. tel e fax 0461231300 aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17. www.arcideltrentino.it – trento@arci.it