Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies.
Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies. Clicca qui per visualizzare l’informativa allegata.

Accetta
... è libertà
Spettacolo
L'unione falla forse Arcigay del Trentino

L'unione falla forse - Il Film è un film-documentario che intreccia in un unico racconto la vita delle famiglie omogenitoriali e le bizzarre teorie degli esponenti anti-LGBT. Due mondi assolutamente distanti e distinti che il regista Fabio Leli ha voluto mettere a confronto in maniera diretta.

Nel film, ascolteremo quindi le dichiarazioni di Mario Adinolfi, Silvana De Mari, Gianfranco Amato e Massimo Gandolfini. Ma vedremo anche le commoventi immagini di due famiglie omogenitoriali, quella composta da Daniela, Celeste e Vittoria e quella di Claudio, Daniele, Pietro e Cecilia.

Ciò che ne viene fuori è un mix dissacrante tra la normalità silenziosa di queste famiglie e la sbraitata follia dei loro contestatori.

Arcigay del Trentino e AGEDO Trentino, con la collaborazione de I sentinelli di Trento, propongono MERCOLEDÌ 19 febbraio alle 21.00 "L'unione falla forse". La proiezione si svolgerà alla Sala Auditorium della Circoscrizione San Giuseppe - Santa Chiara, a Trento, in via Giusti 35. Sarà presente il regista Fabio Leli. Presenta la serata la giornalista Michela Grazzi. Ingresso gratuito.

Arci del Trentino, comitato provinciale viale degli Olmi, 24 – Trento. tel e fax 0461231300 aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17. www.arcideltrentino.it – trento@arci.it